Certificato antipedofilia

Il Certificato Antipedofilia è un documento da richiedere quando si intende stipulare un contratto di lavoro e rientra tra quelli contenuti nel Casellario Giudiziale. Team Service può aiutarti a reperirlo in tempi brevi e senza attese, grazie alla sua capillare organizzazione territoriale e all'automatizzazione dei servizi online. Una volta fatta richiesta potrai visualizzare il documento nella tua area personale del sito. Su richiesta, possiamo inviarti l'originale con corriere nazionale.

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio

E' necessario compilare il campo CODICE FISCALE o i campi DATA e LUOGO DI NASCITA


Codice fiscale non valido
Opzionale
Valore non valido
Opzionale
Campo obbligatorio, scegliere un'opzione
Opzionale
Campo obbligatorio, scegliere un'opzione
Campo obbligatorio
Opzionale
Campo obbligatorio
Opzionale
Campo obbligatorio
Opzionale

Completare i dati per continuare la richiesta del documento

100% pagamenti sicuri

Come richiedere il certificato antipedofilia con Team Service

Tutto quello che devi fare è compilare i campi con i dati del soggetto interessato: cognome, nome, codice fiscale, data e luogo di nascita, luogo di residenza e indirizzo di residenza.

Per evitare complicazioni legate ad eventuali casi di omonimia, ti consigliamo di fornire anche tutte le informazioni aggiuntive e compilare anche i campi facoltativi.

Il certificato può essere richiesto per tutti i comuni del territorio italiano. Il nostro staff ti invierà la necessaria modulistica da compilare, firmare e farci pervenire esclusivamente in originale.

Appena il documento sarà pronto, potrai visualizzarlo nella tua area personale cliccando su ""storico dettagli e ordini"". Su richiesta l'originale verrà spedito con corriere nazionale.

Cos'è il Certificato Antipedofilia?

È uno dei documenti penali presenti nel Casellario Giudiziale. Il Casellario Giudiziale è richiesto dal datore di lavoro ai sensi dell’articolo 25-bis D.P.R. n. 313/2002. La norma inerente il Certificato Antipedofilia, invece, è stata introdotta dal D.Lgs. 4 marzo 2014, n. 39, in attuazione della direttiva UE 2011/93.

Certificato Antipedofilia per assunzione: chi lo deve richiedere?

È richiesto dal datore di lavoro, anche nel caso si tratti di un'associazione o di un'organizzazione di volontariato. Se sei un dipendente, quindi, non devi preoccuparti: sarà cura del titolare richiedere questa informazione. La richiesta del Certificato penale Antipedofilia viene effettuata in occasione dell'assunzione di un nuovo lavoratore per lo svolgimento di attività professionali e/o attività volontarie che possano coinvolgere direttamente e regolarmente minori.

È obbligatorio richiedere il Certificato Antipedofilia, per il datore di lavoro, quando si intende stipulare un contratto di lavoro e non nel caso di altre forme di collaborazione.

Qual è la validità di questo documento?

Dopo il rilascio, il certificato è valido per sei mesi. Per il personale che sia stato invece assunto a tempo indeterminato, il documento ha una validità anche maggiore e per tutto il tempo in cui la persona in questione resta assunta presso quella stessa attività.

Se invece il contratto del dipendente è a tempo determinato, al momento di una nuova stipula di accordi sarà necessario fare richiesta per un altro certificato.

Esistono delle sanzioni per chi non richiede il certificato antipedofilia?

Esistono casi in cui il datore di lavoro è obbligato a richiedere questo tipo di documento, come stabilito dall'art. 25/bis DPR del 313/2002. Qualora non lo facesse, può incorrere in sanzioni che si aggirano tra i 10.000 e i 15.000 euro.

Potresti essere interessato anche a: